giovedì 20 febbraio 2020

Coronavirus: primo caso in Lombardia, a Codogno

Il Coronavirus (foto ANSA)
Il Coronavirus colpisce anche in Lombardia. Dopo alcuni ventilati casi, mai dimostrati, di persone ricoverate all'ospedale Sacco di Milano, ecco invece il primo accertato di un cittadino 38enne ricoverato all'ospedale di Codogno, provincia di Lodi, risultato positivo al test del Covid-19.
"Sono in corso le controanalisi a cura dell'Istituto Superiore di Sanità", ha detto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, aggiungendo che l'uomo "è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Codogno, i cui accessi al Pronto Soccorso e le cui attività programmate, a livello cautelativo, sono attualmente interrotti". "Le persone che sono state a contatto con il paziente - ha aggiunto l'assessore - sono in fase di individuazione e sottoposte a controlli specifici e alle misure necessarie".
In totale, il Coronavirus ha finora causato un bilancio di 2233 morti in Cina, secondo fonti del governo cinese.